Mostre

L'Associazione contribuisce alla realizzazione di mostre, sia attraverso il sostegno finanziario, sia svolgendo attività di promozione.

 

carelli

Riapertura della sezione di Arte Contemporanea
Museo di Capodimonte
dal 14 luglio 2016

La sezione è stata riaperta al pubblico dopo alcuni interventi di restauro alle opere e la riqualificazione degli ambienti, con la realizzazione di un nuovo apparato didascalico della sezione. In occasione dell’evento di riapertura, molti tra artisti, collezionisti e appassionati d’arte sono accorsi al museo per rivedere la prestigiosa collezione di arte contemporanea del museo.
L’Associazione Amici di Capodimonte ha collaborato all’iniziativa con la realizzazione del nuovo apparato didattico e l’organizzazione della inaugurazione.


carelli

VERMEER LA DONNA CON IL LIUTO
Dal Metropolitan Museum di New York
Museo di Capodimonte
18 novembre 2016 - 9 febbraio 2017

La mostra ha portato a Napoli per la prima volta un dipinto del celebre pittore olandese Jan Vermeer: La donna con il liuto, proveniente dal Metropolitan Museum di New York. Ad affiancare il capolavoro del maestro di Delft, un liuto e una carta geografica simili a quelli raffigurati con tanta precisione nel dipinto, nonché altre quattro opere con donne suonatrici, di pittori italiani del XVI e XVII secolo, provenienti dalla prestigiosissima collezione museale di Capodimonte.
La mostra è stata realizzata anche grazie alla collaborazione degli Amici di Capodimonte.


carelli

Vincenzo Gemito
Dal salotto Minozzi al Museo di Capodimonte
Museo di Capodimonte
dal 28 novembre 2014

Il Museo di Capodimonte ospita un'esposizione dedicata ai disegni e alle sculture di Vincenzo Gemito provenienti dalla collezione di Achille Minozzi, giunta nel museo napoletano nell'agosto del 2013, a seguito dell'acquisto per via di prelazione da parte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. 
Achille Minozzi, imprenditore ed appassionato d'arte che fu vicino a Gemito negli anni della “follia”, riunì con amore filologico oltre 350 opere del maestro napoletano: disegni, sculture in bronzo e terracotta che, oltre ad arricchire il Patrimonio dello Stato, costituiscono una testimonianza straordinariamente completa delle varie fasi del percorso artistico del grande scultore napoletano, dai suoi esordi presso gli scultori Emanuele Caggiano e Stanislao Lista, fino agli anni della piena maturità.
La mostra, allestita nelle sale al secondo piano del Museo dedicate alle mostre di disegni, in attesa della definitiva sistemazione della raccolta in una sezione permanente nell'appartamento storico, presenta un'ampia selezione di disegni e sculture che permetterà ai visitatori di conoscere la dimensione privata di Vincenzo Gemito, il suo tortuoso e folle percorso creativo, il continuo confronto con il mondo classico che accompagnò l'artista dagli anni della formazione a quelli della maturità. 
La mostra è stata realizzata in collaborazione con l'Associazione “Amici di Capodimonte Onlus”, grazie al sostegno della Banca di Credito Popolare di Torre del Greco.

carelli

Restituzioni 2013. Tesori d’arte restaurati 
Museo di Capodimonte
22 marzo - 9 luglio 2013

Restituzioni è il progetto con cui Intesa Sanpaolo da oltre vent’anni si impegna in un diffuso lavoro di restauro e valorizzazione di opere d’arte del patrimonio italiano. Sono ormai quasi un migliaio le opere, di pubblica fruizione, che sono state restaurate e restituite alla collettività: testimonianze di tutte le epoche, dalla pittura, alla scultura, all’oreficeria, alle manifatture tessili. Ogni due anni le opere destinatarie degli interventi di restauro, individuate insieme alle Soprintendenze competenti di tutto il Paese, vengono presentate al pubblico.
Nel 2013, per la XVI edizione dell’iniziativa, Napoli ha ospitato l’esposizione, nelle sedi del Museo di Capodimonte e di Palazzo Zevallos di Stigliano.
La mostra, a cura di Carlo Bertelli e Giorgio Bonsanti, è stata realizzata da Intesa Sanpaolo e dalla Soprintendenza per il Polo museale di Napoli in collaborazione con gli Amici di Capodimonte.

carelli

La Sezione Navale e i Porti di Hackert
Certosa e Museo di San Martino
5 aprile - 5 giugno 2012

In occasione delle regate dell'America's Cup, la Certosa e Museo di San Martino, luogo d'eccellenza per le testimonianze della storia e della veduta napoletana attraverso i secoli, ha fatto rivivere il fascino degli antichi Arsenali, nella Sezione Navale, nella quale è stata presentata una selezione di opere di Jacob Philipp Hackert raffiguranti iPorti del Regno - Gallipoli, Barletta, Messina e Gaeta – eseguiti nel 1790-91 per il sovrano Ferdinando IV di Borbone, provenienti dalla Reggia di Caserta; in mostra anche i modelli originali dei ‘Nodi’, utilizzati nell’Ottocento per l’insegnamento agli allievi della Regia Marina.
La mostra è stata realizzata con il sostegno degli Amici di Capodimonte, con il contributo di: Circolo del Remo e della Vela Italia, Reale Yacht Club Canottieri Savoia, Club Nautico della Vela, Circolo Canottieri Napoli, Circolo Nautico Posillipo.


carelli

Clic si suona 
Scatti e Improvvisazioni
Museo di Capodimonte, Sala Causa
19 maggio 2012

Manifestazione realizzata in occasione della Notte Europea dei Musei.
Il racconto visivo e quello musicale fusi in un sorprendente caleidoscopio d’istanti, sapientemente impressi dagli scatti fotografici e interpretati da improvvisazioni musicali.
I punti di vista dello scatto, che rendono ogni foto una visione emotiva, in alcuni casi surreale, messi in connessione con la musica composta per l’occasione da Marco Sannini ed eseguita dai musicisti del Conservatorio di San Pietro a Majella di Napoli, generando quell’intrinseco legame tra verità e bellezza che è alle fondamenta di ogni atto artistico e che sostanzia la funzione stessa del Museo.
Progetto di Linda Martino con la collaborazione di Flaviana Frascogna, realizzato grazie al sostegno di Persol.

L’Associazione ha sostenuto la Direzione del museo nella realizzazione.

carelli

Un Museo…tutto da bere
Calici antichi e vini campani in Floridiana

Museo Duca di Martina, Villa Floridiana
21 dicembre 2011 - 15 aprile 2012

In continuità con le precedenti esposizioni presentate al Museo Duca di Martina in Villa Floridiana, dedicate al tè, al caffè, alla cioccolata e alla birra, in questa occasione è stata presentata una selezione di oltre duecento opere realizzate tra il Quattrocento e l’Ottocento, provenienti dalle straordinarie raccolte di arti decorative di musei napoletani, prima fra tutte quella di Placido de Sangro Duca di Martina, e da collezioni pubbliche e private italiane: ai delicati oggetti -calici, bicchieri, bottiglie e brocche in vetro, cristallo, argento, avorio, porcellana e maiolica- sono stati affiancati dipinti legati al tema del vino.

Gli Amici di Capodimonte hanno assicurato un contributo alla iniziativa.


carelli

Il giovane Ribera, tra Roma, Parma e Napoli. 1608-1624
Museo di Capodimonte
23 settembre 2011 - 8 gennaio 2012

La mostra approfondisce, alla luce di recenti studi, le conoscenze sulla produzione giovanile del pittore valenciano, suggerendo nuove letture. Proveniente dal museo del Prado, essa riunisce circa 43 opere (di cui 13 in aggiunta alla edizione madrilena).
Responsabile scientifico della edizione italiana della mostra è il prof. Nicola Spinosa, autore di tre edizioni monografiche dedicate all’artista.
L’Associazione, oltre un diretto contributo, si è interessata al progetto per la realizzazione di itinerari volti a far conoscere e valorizzare la presenza e attività del pittore sul territorio campano e dei siti che ne ospitano molte opere.


carelli

The Golden Age of Neapolitan art. Masterpieces from the Museum of Capodimonte in Naples
Beijing, Wuhan, Canton (Cina)
luglio 2011 - febbraio 2012

Una selezione di 40 opere del Museo di Capodimonte in mostra al Beijing's World Art Museum, al Hubei Provincial Museum di Wuhan, al Guangdong Provincial Museum di Canton.
Gli Amici di Capodimonte hanno sostenuto la Soprintendenza nella realizzazione dell' iniziativa.


carelli

Profumi e giardini. Un progetto per la Certosa di Capri
Certosa e Museo di San Martino - Capri, Certosa di San Giacomo
giugno 2011

Mostra incentrata sul progetto di Paolo Pejrone per i giardini della Certosa di San Giacomo a Capri. Alla luce solare e ai colori esuberanti del chiostro grande faranno da contrasto suggestivo l’ombra e l’intimità del giardino del priore a progetto ultimato. In esposizione gli acquerelli raffinati di Anna Regge che illustrano il progetto stesso.

L’Associazione si è fatta promotrice di una raccolta di fondi dedicata a Raffaele Giusti e, grazie alla generosità di un gruppo di sostenitori, ha potuto contribuire alla realizzazione del progetto.


carelli

Rose in Villa 
Museo Villa Pignatelli
aprile 2011

Due giorni per scoprire il mondo delle rose e per ripercorrere la storia del fiore partendo da Pompei, Paestum e il mercato della Seplasia di Capua. Un percorso dalle rose di Plinio alle rose moderne. Storia, iconografia, classificazione del fiore di Venere, semplici consigli per la coltivazione e la potatura.
L’Associazione ha assicurato un contributo economico alla realizzazione della manifestazione.


carelli

Ritorno al Barocco. Da Caravaggio a Luigi Vanvitelli
Polo museale di Napoli et al.
dicembre 2009 - aprile 2010

La Mostra ha impegnato i cinque Musei del Polo Napoletano, il Palazzo Reale di Napoli e molti altri siti, nella Città e nella Regione.
Gli Amici di Capodimonte hanno promosso il grande evento culturale, dedicando ad essa gran parte della loro attività, attraverso il contatto con centinaia di associazioni di Amici dei Musei in Italia e nel mondo ed istituti culturali, e favorendo un virtuoso processo di solidarietà ed interesse scientifico culturale attorno all'evento.


carelli

Vincenzo Gemito
Museo Villa Pignatelli
marzo - luglio 2009

Rassegna ampia e articolata della produzione di Gemito, uno dei massimi protagonisti dell'arte e della civiltà a Napoli tra Otto e Novecento. In mostra un vasto repertorio di opere, documento dell'intero itinerario artistico del maestro, dalla produzione grafica a quella plastica.
L'Associazione ha assicurato un contributo economico alla sua realizzazione.


carelli

Salvator Rosa tra mito e magia
Museo di Capodimonte
aprile - giugno 2008

La mostra monografica su Salvator Rosa, svolta nell'ambito delle celebrazioni del cinquantenario dell'apertura al pubblico del Museo di Capodimonte, ha inteso approfondire la conoscenza di uno dei protagonisti della pittura napoletana del Seicento.
L'Associazione ha assicurato un contributo economico alla sua realizzazione.


carelli

Omaggio a Capodimonte. Da Caravaggio a Picasso
Museo di Capodimonte
ottobre 2007 - gennaio 2008

Concepita come "omaggio" a Capodimonte, in occasione del cinquantesimo compleanno del museo, non si è trattato di una mostra monografica o tematica, ma di una "festa" i cui ospiti sono stati opere di artisti, dal '600 al '900, che hanno avuto, nel corso della loro attività, un ruolo significativo per la cultura in area mediterranea. Le opere esposte sono state garantite da prestiti provenienti da musei, fondazioni e raccolte private, sia italiani che stranieri, con i quali Capodimonte ha collaborato dal lontano 1957, anno di apertura al pubbilico del museo come Galleria Nazionale dello Stato Italiano.
L'Associazione ha assicurato un contributo economico alla realizzazione della iniziativa.


carelli

Tiziano ed il ritratto di corte da Raffaello ai Carracci 
Museo di Capodimonte
marzo - giugno 2006

Mostra dedicata alla produzione ritrattistica di Tiziano e di artisti italiani del Cinquecento (lombardi, veneziani, emiliani, fiorentini, romani e napoletani), da Raffaello ai Carracci.
L'Associazione ha assicurato, attraverso un contributo di CAFIMA, della compianta Mecenate Maria Laura Cafiero Mattioli, sostegno alla iniziativa.