You are currently viewing <strong>LABORATORIO DI DISEGNO</p>Ispirato alla mostra Raffaello a Capodimonte,<br/>l’officina dell’artista</strong></p><h3>venerdì 26 novembre e sabato 27 novembre 2021<br/>Museo e Real Bosco di Capodimonte</h3></p>a cura di Caroline Peyron<br/>promosso e sostenuto da Amici di Capodimonte Ets</p>

LABORATORIO DI DISEGNO

Ispirato alla mostra Raffaello a Capodimonte,
l’officina dell’artista

venerdì 26 novembre e sabato 27 novembre 2021
Museo e Real Bosco di Capodimonte

a cura di Caroline Peyron
promosso e sostenuto da Amici di Capodimonte Ets

En peinture, au-dessous de ce que l’on peut appeler la couche optique, il y a toute une profondeur infinitésimale que la vue n’atteint pas et où s’élaborent des artifices divers, dont nos yeux perçoivent immédiatement les résultats sans en connaître les ressorts secrets. (Henri Focillon, 1931)

In pittura, sotto ciò che si può chiamare lo strato ottico, esiste una profondità che l’occhio non può raggiunge, dove si elaborano diversi artifici i cui risultati infinitesimali vengono percepiti dalla vista immediatamente, senza conoscerne le sorgenti segrete.

In occasione del finissage della mostra Raffaello a Capodimonte. L’officina dell’artista curata da Angela Cerasuolo e Andrea Zezza, al Museo e Real Bosco di Capodimonte (10 giugno – 28 novembre 2021), l’Associazione Amici di Capodimonte Ets promuove uno speciale laboratorio di disegno a cura di Caroline Peyron, artista francese che da molti anni lavora sul disegno come strumento per insegnare a guardare le opere nei musei.
Il laboratorio si rivolge ad un pubblico vasto ed eterogeneo, persone che sanno disegnare e chi non si è mai cimentato con il disegno.
In questa occasione Caroline cercherà di rispondere alle seguenti domande:
Cosa cambia dal disegno alla pittura?
Qual è la differenza tra un quadro realizzato da una sola mano o da più mani?
Qual è la differenza tra un originale, una copia e una copia d’autore?
Quali segreti gli storici dell’arte ricercano sotto la superficie di un quadro?

Materiale occorrente ai partecipanti
Fogli sciolti (di qualsiasi dimensione o spessore), si consiglia un supporto rigido. Ciascuno potrà portare con sé ciò che vuole, purché sia facile da trasportare e non rischi di danneggiare il pavimento del museo. Si consigliano matite 8b, carboncino e acquarelli.

Orari incontri venerdì 26 novembre ore 17.00/19.00 / sabato 27 novembre ore 15.00/17.00

Info
Prenotazione obbligatoria fino ad esaurimento posti (max 20 partecipanti) entro mercoledì 24 novembre.

Per confermare le prenotazioni, è necessario scrivere a:
prenotazioni@amicidicapodimonte.org

precisando per ogni partecipante:

  • data laboratorio
  • nome e cognome
  • numero di cellulare

La partecipazione è libera, si paga il solo biglietto d’ingresso al Museo (ingresso gratuito per i Soci Amici di Capodimonte).

* Il laboratorio è rivolto esclusivamente ad un pubblico adulto.

Il laboratorio verrà svolto nel rispetto della vigente normativa anti-Covid, con obbligo di Green Pass valido e uso della mascherina.